Sant’Agnese

 

A SANT’AGNESE

Vergine e Martire

 

Giovane santa, vergine prudente, testimone del nome del Signore fino alla morte atroce, indifferente alla tortura del persecutore

che ti voleva docile e obbediente nell’estrema follia del proprio cuore, Agnese, pura, semplice, silente come agnello immolato per amore

di chi prima di te si era immolato sulla croce per dare la salvezza

a chi andava smarrito nel peccato,

insegnaci la forza, la fermezza

della fede in chi tu sempre hai sperato con la tua carità senza incertezza.

 

Poesia di Federico Cinti