25 aprile 2020

SAN MARCO

APOSTOLO ED EVANGELISTA

Hai conosciuto, Marco, fin da giovane

in casa di tua madre il lieto annuncio

dell’umana salvezza

al mondo: hai sentito ardere

 

nel tuo cuore la fiamma inestinguibile

della fede in Gesù, senza risparmio

tu lo hai testimoniato

con tuo cugino Barnaba,

 

con Paolo a Cipro, a Roma, assieme al principe

degli Apostoli, Pietro, fino a scrivere

il tuo breve Vangelo

sapiente, fino a effondere

 

il tuo sangue per Cristo nel martirio.

Oggi ti ricordiamo, perché susciti

anche in noi il vivo amore

che ti ha colmato l’anima

 

di gioia vera, gioia senza termine,

perché tu ci accompagni all’ineffabile

casa del Padre assieme

al Figlio e al Santo Spirito.

Federico Cinti, Casalecchio di Reno (Bologna) 2019