Appuntamenti

Archivio

Foto dal Monastero

28/03/2020

V domenica di Quaresima A

29 marzo 2020

V domenica di Quaresima anno A (Gv. 11,1-45)

Gesù si commuove davanti al pianto di Maria per la morte del fratello Lazzaro!

La liturgia di questa domenica ci offre una parola di consolazione nel tempo di pandemia che stiamo vivendo fra tanti lutti e sofferenze! Dio non è estraneo alla nostra sofferenza e non ci abbandona, dimenticandosi di aver donato il proprio Figlio per la nostra salvezza, Lui ascolta il gemito che si eleva da ogni parte della terra, ma a volte sembra che aspetti per esaudire la nostra preghiera.

Questa unanime comunione nel gemito che si eleva a Dio da ogni parte della terra commuove anche oggi il cuore di Dio. Lui è pronto a farci uscire da questo baratro (cfr Lc. 18,4) e aspetta che togliamo anche oggi le pietre che impediscono alla vita di essere liberata e di continuare le relazioni umane con scioltezza (guerre, discriminazioni, ingiustizie). Ci invita anche oggi a togliere le bende che abbiamo messo sull’uomo malato (sia nel corpo che nello spirito) e che ci nasconde il suo vero volto di figlio di Dio e fratello nostro!